Assemblea di Zona 2019

“Per il capo nello Scautismo, il primo passo è di conquistare il cuore, la fedeltà e l’entusiasmo del ragazzo dimostrandogli simpatia e comprensione umana, come pure proponendogli cose che si impongano alla sua ammirazione. Allora il ragazzo segue quasi automaticamente l’esempio datogli dal capo. (…) Quando siete incerti circa il modo migliore per trattare col ragazzo ai fini della sua formazione, risparmierete tempo, preoccupazioni, pensieri e vista se, invece di studiare trattati di psicologia, consulterete la migliore autorità sull’argomento, ossia il ragazzo stesso (…) ” (Baden Pawell – Taccuino, scritti sullo scoutismo 1907-1940).

Con questo spirito,  il 17 febbraio 2019 i capi scout  della Zona dei Fenici si sono riuniti in Assemblea presso la Parrocchia “S. Rita” a Castellammare del Golfo.

“Capo: adulto testimone ed educatore alla fede” e “La relazione educativa nella globalità del metodo”, gli argomenti trattati da Padre Alberto Vecchione e Vincenzo Pipitone.