Route invernale del Partanna 1° – Clan del Grifo

Anche quest’anno si è concluso l’ormai consueto appuntamento della route invernale del “Clan del Grifo” del gruppo scout Partanna 1. Dal 3 al 5 Gennaio, 11 tra novizi, rover e scolte, accompagnati dai capi Giuseppe Catania, Betty Ciaravolo e dalla maestra dei novizi Daniela Marchese, hanno raggiunto l’Oasi Bartolomea, gestita dalle suore di Maria Bambina, attraversando il Demanio Sinapa; un percorso immerso nella natura tra discese e salite impervie. La sera siamo stati raggiunti dall’assistente ecclesiastico don Antonino Gucciardi e dal seminarista Daniele Stassi con i quali abbiamo pregato e cantato. Giovedi 4 la strada è stata caratterizzata dalla pioggia, ma come diceva il fondatore dello scautismo Baden Powell “Non esiste buono o cattivo tempo, ma buono o cattivo equipaggiamento“, infatti non ci siamo arresi ed abbiamo raggiunto anche il demanio Finestrelle dove ci siamo fermati per un pranzo caldo fatto con i caratteristici fornellini. Nel pomeriggio, con un percorso prevalentemente in discesa abbiamo raggiunto la sede scout di Gibellina, dove abbiamo trovato riparo per la seconda notte di attività.

Tante sono state le difficoltà incontrate per la strada, salite ripide, discese impervie e soprattutto il pesante zaino portato sulle spalle per tutto il tragitto.

Ma strada non è solo fatica. Non sono mancati i momenti di allegria e gli spunti di riflessione sul tema della “COMUNITÀ”. Proprio da questa attività, abbiamo appreso i concetti fondamentali della vita di clan: l’importanza dello stare insieme, sostenendoci l’un l’altro, e l’attenzione  al passo di chi fa più fatica.

Michele Simplicio